Richard George Rogers, barone Rogers di Riverside (Firenze, 23 luglio 1933), è un architetto italiano naturalizzato inglese.

Rogers è nato a Firenze, i suoi avi si erano trasferiti dall'Inghilterra in Italia 200 anni prima. All'età di sei anni, con lo scoppio della Seconda Guerra Mondiale, tornò con la famiglia in Inghilterra. Il padre era cugino dell'architetto italiano Ernesto Nathan Rogers.

A scuola incontrò difficoltà a causa della sua dislessia, decise di studiare architettura solo dopo aver prestato il servizio militare influenzato dalla figura del cugino del padre. Ha studiato all'Architectural Association School of Architecture di Londra e alla Yale University a New Haven, Connecticut.
Nel 1964 fonda insieme alla moglie Sue e ai coniugi Wendy e Norman Foster, il Team 4, a cui si deve la realizzazione della fabbrica Reliance Controls Factory (1967) e altre opere di minore notorietà. Sempre nel 1967 Rogers ha rappresentato gli architetti inglesi alla biennale di Parigi, tenendo corsi universitari a Cambridge e a Londra. Alla fine del decennio, insieme alla moglie, realizzò una casa leggera e flessibile, costituita da elementi in plastica.
Nel 1968-69 costruì la sua casa a Wimbledon, utilizzando acciaio e materiali sintetici.

Se desideri leggere la biografia completa di Richard Rogers continua su ....Wikipedia...>>
Le opere
- di 3
  • DOWNLOAD
  • GRATUITO
    per tutti
  • GRATUITO
    per utenti Archweb
  • ABBONAMENTO
    per utenti premium
  • ACQUISTO SINGOLO
    paga 1 e scarica 1
Gli ultimi articoli dal blog
Archweb correlati