Struttura
Il progetto pilota di Fuyj è una villa unifamiiare isolata costruita con mattone  termo-acustico e struttura portante in legno certificato. Per la costruzione si sono utilizzate gru con propulsore a gas e si sono introdotti nuovi materiali isolanti e di basso impatto ambientale.

Progettazione bioclimatica
Il progetto della villa, secondo i criteri dell’ architettura bioclimatica, permette di sfruttare le caratteristiche climatiche della zona, caratterizzata da un clima continentale, favorendo un ottimo confort all'utente e garantendo un risparmio energetico considerevole. Per questa ragione in Fujy ogni facciata è differente: trasparente però selettiva verso sud, chiusa nel prospetto nord, protetta verso l’est e l’ovest.

 
Bioclima inverno
Progettare con la bioclimatica permette di sfruttare il calore del sole in inverno per riscaldare gli spazi grazie ai giardini d'inverno situati in corrispondenza della facciata Sud. Il sistema “serra” regolato per griglie elettriche e finestre domotiche permette a sua volta di rinfrescare le stanze con temperatura estive.

Bioclima estate
Durante le stagioni più calde la casa Fujy si protegge dai raggi del sole e si rinfresca sfruttando la convezione naturale e l'impulso d'aria fresca che proviene dalla facciata Nord.

Climatizzazione interna confortevole tutto l’anno
Dipendendo dalle necessità climatiche dell’'tente i giardini d’inverno permettono di riscaldare o rinfrescare gli spazi abitativi.
In inverno l'aria calda che si accumula al suo interno viene inviata nelle stanze mentre in estate  avviene esattamente il contrario.
Dipendendo dall'apertura o dalla chiusura delle due reti elettriche situate nella parete , nel pavimento e nelle finestre  della copertura, l’utente può decidere il calore o il fresco che più gli aggrada. L’uso delle lamelle di protezione solare e la fuoriuscita dei balconi aumenta il funzionamento bioclimatico dei giardini d’inverno
 
Isolamento selettivo
Infissi di alluminio con rottura del ponte termico, vetri camera, con filtri selettivi di controllo solare e trattamento di auto-pulizia, persiane di sicurezza isolanti. Le pareti in mattone termo-acustico, l'intonaco prefinito idrofugo naturale, rivestimento delle pareti a secco con carta riciclata e gesso, isolante della copertura in fibra di legno riutilizzata, e le finiture degli interni di legno che conferiscono alla casa una inerzia termica confortevole. Doppia porta di ingresso nella facciata a Nord.

 Sistema di climatizazione efficente
Pre-riscaldamento per convezione naturale dei giardini d’inverno, pavimento radiante freddo/caldo con caldaia modulare elettronica a condensazione, pannelli solari termici, interscambio di calore e raffreddamento a gas propano. Il controllo termico  indipendente di ogni stanza adegua automaticamente la temperatura del pavimento radiante in base alle richieste di ogni spazio.

Risparmio dell’ acqua
Raccolta dell'acqua piovana per uso non potabile : lavatrice, lavastoviglie, water e irrigazione degli spazi verdi.
Rubinetti temporizzati meccanicamente ed elettronicamente. Depurazione delle acque grige e nere per irrigare gli spazi verdi.

Risparmio di elettricità.
Sistema de illuminazione efficiente. Accensione e spegnimento automatico delle luci dei servizi e delle aree di passaggio mediante rilevatori di presenza. Apparecchi ad alte prestazioni. Sistema di illuminazione differenziato in base alle ore di utilizzo previste. Essiccatore solare con vetro opaco.

 Design e funzionalità
Uno spazio privilegiato che permette di cucinare guardando il paesaggio esterno, un sistema di raccolta differenziata dei rifiuti integrato nei mobili, elettrodomestici efficenti, rubinetti elettronici e dei rivestimenti che garantiscono il massimo dell’ igiene è la proposta di Fujy per l’ambiente cucina.
Bagni e accesso adattato per persone con disabilità motorie, momentanee o durature.
Nei bagni Fujy propone l’ uso di rubinetteria temporizzata, la sicurezza dell’ acceso/spento automatico delle luci grazie a sensori di presenza e il ricilco dell’ acqua pluviale per la cisterna del water. ”A chi gli verrebbe in mente di bere l’ acqua del Watrer?”.
Il rivestimento ceramico, i sanitari d’ avanguardia e l'uso del quarzo garantiscono l’ igiene massima e un design moderno e accogliente.

Finiture  interne, sicurezza  e  confort
Pareti controsoffitti interni a secco di gesso con carta riciclata, pedana esterna, porte e pannelli di legno, vernici e pitture naturali, pavimenti ceramici e piani d’ appoggio in quarzo.
Sistema integrale di sicurezza grazie alla domotica applicata, uso di vetri blindati, persiane elettriche di sicurezza garantiscono la protezione contro i furti, incendio e inondazioni di tutti gli spazi della casa.
La luce naturale è controllata in tutti gli spazi della casa per permettere il massimo confort.
L’uso di persiane automatiche autobloccanti e con inclinazione variabile, insieme all'installazione di vetri blindati colorati permette di regolare il livello di luce degli spazi secondo le esigenze dell’'utente.

Ringraziamo per la collaborazione:

1. Centro de Eficiencia Energética de UNION FENOSA
2. Universidad Politécnica de Madrid (UPM),
3. Universidad Politécnica de Catalunya (UPC),
4. Institut Gaudí de la Costrucció,
5. Asociación para el Fomento de las Artes Decorativas (FAD)
6.la Fundación Entorno
7. Comunidad de Madrid
8.il Comune di El Escorial
9.e il Comune di Brescia “città sostenibile”
 
Condividi questa pagina
pagine correlate
Archweb correlati