Progettata e costruita dal 1977 al 1979 dall'architetto americano Michael Graves. Questa residenza privata è sufficientemente distinta da essere considerata un capolavoro architettonico contemporaneo che occupa un posto speciale nel pantheon del design degli Stati Uniti.
Questa casa è menzionata nelle pubblicazioni come un primo e unico esempio di architettura post-modernista ed è stata costruita per Michael Plocek e la sua famiglia.
 
Leggi tutto...>>
La villa situata su una collina, secondo il Museum of Modern Art di New York City ricorda un "palazzo italiano ma con colonne astratte e una chiave di volta mancante che riappare come padiglione di studio nel giardino". Originariamente costruita come una casa di 372 mq, situata su un terreno di 6.500 mq, la casa ha subito alcuni restauri un paio di anni fa, incluso il completamento di una parte che era rimasta incompiuta. Con questo innovativo progetto, Graves ha annunciato un nuovo movimento in architettura, si è connesso alla storia dell'architettura creando un nuovo vocabolario progettuale, avrebbe formato una scuola di pensiero emergente: il postmodernismo.
Traduzione in italiano dell'articolo su:  Atlas of Interiors ....>>
Disegni acquistabili
Gallerie fotografiche
Gli ultimi articoli dal blog
  • DOWNLOAD
  • GRATUITO
    per tutti
  • GRATUITO
    per utenti Archweb
  • ABBONAMENTO
    per utenti premium
  • ACQUISTO SINGOLO
    paga 1 e scarica 1
Archweb correlati