Acquisto

Stadio Olimpico di Roma

Pianta e prospetto in scala 1:100

Stadio Olimpico di Roma
Progetto e costruzione dell'impianto originale 1927-1953; Ristrutturazione 1989-1990
Disegni dwg della pianta e prospetto longitudinale dello stadio in scala 1:100

In vista del campionato del mondo 1990, dei quali l'Olimpico era lo stadio principale, furono previsti radicali interventi di ristrutturazione.
I lavori furono affidati a un'imponente squadra di progettisti, fra cui lo stesso progettista originario Annibale Vitellozzi, l'architetto Maurizio Clerici, l'ing. Paolo Teresi e l'ing. Antonio Michetti (strutture). Dal 1987 al 1990 il piano di intervento subì numerose modifiche, con conseguente lievitazione dei costi. In definitiva, l'impianto fu quasi interamente demolito e ricostruito in cemento armato, con l'eccezione della Tribuna Tevere, sopraelevata con l'aggiunta di ulteriori gradinate; le curve furono avvicinate al campo di nove metri. Tutti i settori dello stadio furono integralmente coperti con una tensostruttura bianca in fibra di vetro spalmata con PTFE prodotta da Montefluos, progettata dallo studio Zucker.
Vedi la storia dello stadio olimpico su Wikipedia
   

Blocchi CAD consigliati

Drenaggio campo con erba artificiale

DWG

Sezione drenaggio campo sportivo

DWG

Campo calcio 01

DWG

Stadio Olimpico 02

DWG

Sezioni tribune calcio

DWG

Campo calcio 03

DWG

Stadio calcio 01

DWG

Stadio da calcio 03

DWG

Come funziona il download?

Per scaricare i file dal sito Archweb.com esistono 4 tipologie di download, identificate da 4 colori differenti. Scopri gli abbonamenti

Gratuito
per tutti

Gratuito
per utenti Archweb

Abbonamento
per utenti Premium

Acquisto singolo
paga 1 e scarica 1