La Großsiedlung Siemensstadt (letteralmente "grande insediamento di Siemensstadt"), detta anche Ringsiedlung (letteralmente "insediamento del Ring" – dal nome del gruppo di architetti progettisti), è un grande complesso residenziale di Berlino, posto per la maggior parte nel quartiere di Charlottenburg-Nord, e per una parte minore nel confinante quartiere di Siemensstadt.

Costruito dal 1929 al 1931, esso costituisce uno degli esempi più rilevanti di edilizia residenziale della Repubblica di Weimar, e rappresenta un esempio significativo dello stile architettonico detto Neues Bauen; per tali motivi, è posto sotto tutela monumentale (Denkmalschutz) e costituisce parte del patrimonio dell'umanità dell'Unesco denominato "Residenze in stile moderno di Berlino".

Il quartiere fu progettato da un gruppo di 6 architetti (Otto Bartning, Alfréd Forbáth, Walter Gropius, Hugo Häring, Paul Rudolf Henning e Hans Scharoun), riuniti nell'associazione Der Ring; dopo la stesura di un piano urbanistico generale, l'area fu suddivisa in 6 zone, ognuna assegnata ad un architetto, per la progettazione delle abitazioni.
Fonte: Wikipedia
 
Disegni acquistabili
Gallerie fotografiche
Gli ultimi articoli dal blog
  • DOWNLOAD
  • GRATUITO
    per tutti
  • GRATUITO
    per utenti Archweb
  • ABBONAMENTO
    per utenti premium
  • ACQUISTO SINGOLO
    paga 1 e scarica 1
Archweb correlati