Marcel Breuer (Pécs, 22 maggio 1902 – New York, 1º luglio 1981) è stato un architetto e designer ungherese. È stato un importante esponente del Bauhaus e del movimento moderno

Nei primi anni venti studia all'Akademie der bildenden Künste Wien di Vienna ed alla scuola del Bauhaus di Weimar (corso di falegnameria). A 19 anni, nel 1921 progetta e realizza l'African chair o sedia romantica in legno scolpito a mano e tessuti disegnati. La forma di questa sedia è fondamentale per comprendere le origini derivanti dalle culture locali (popolar ungherese in questo caso) e da produzioni artigiane. Questa sedia, come la maggior parte dei prototipi noti del Bauhaus, viene realizzata artigianalmente all'interno dei laboratori.

Dopo un periodo di formazione professionale presso uno studio d'architettura a Parigi, tornò presso la scuola del Bauhaus dal 1925 come insegnante e fino al 1928 diresse il laboratorio del mobile. E sotto la sua direzione dal 1926 i laboratori iniziarono a produrre sedie e tavoli in tubolari d'acciaio, inizia la progettazione di mobili moderni in tubolare metallico, tra cui le sue famose sedie sia in legno e schienale in stoffa sia in tubolare di ferro con schienale impagliato attraverso le quali ricerca soluzioni espressive nuove. Vengono anche creati nuovi materiali come l'eisengarn che sarà utilizzato per la prima volta da Breuer nella Sedia Wassily. Nel 1927 la produzione industriale brevettata di questi mobili (fra i quali molti disegnati da lui) conobbe un'attività a pieno ritmo.
 
Edifici
Asilo Sonnhalde, Lucerna (CH), 1968/1972
Department of Housing and Urban Development, Washington (USA), 1968
Whitney Museum of American Art, New York (USA), 1966
Palazzo dell'Unesco (in collaborazione con Pier Luigi Nervi), Parigi (F), 1959
Casa Breuer, New Canaan, Connecticut (USA), 1951
Aluminium City Terrace (in collaborazione con Walter Gropius), New Kensington, Pennsylvania (USA), 1940/1941
Chamberlain House (in collaborazione con Walter Gropius), Wayland, Massachusetts (USA), 1940/1941
Frank House (in collaborazione con Walter Gropius), Pittsburgh, Pennsylvania (USA), 1939/1940
Casa Harnischmacher, Wiesbaden, 1934 J. Ford House (in collaborazione con Walter Gropius), Lincon, Massachusetts (USA), 1938/1939
Gropius House (in collaborazione con Walter Gropius), Lincon, Massachusetts (USA), 1937/1938
Complesso residenziale Doldertal, Zurigo, 1935/1936
Casa Saier, Glanville, Francia, 1972-1973 (con Mario Jossa e lo scultore Nerone Ceccarelli )

Design
The African Chair, 1921, con la tessitrice Gunta Stölzl Sedia Wassily, 1925
Sedia B32 "Cesca", 1928
Poltrona B 35, 1928-29
Lettino n. 313, 1932
Tavolo, 1925-1926
Poltrona, 1935-1936
 
Fonte: Wikipedia (https://it.wikipedia.org/wiki/Marcel_Breuer)
Le opere
- di 19
  • DOWNLOAD
  • GRATUITO
    per tutti
  • GRATUITO
    per utenti Archweb
  • ABBONAMENTO
    per utenti premium
  • ACQUISTO SINGOLO
    paga 1 e scarica 1
Gli ultimi articoli dal blog
Archweb correlati